Diritti Umani e Pace

L’area di Diritti Umani e Pace ha come principale riferimento la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed affronta le problematiche connesse al suo mancato rispetto, con particolare attenzione alle persone più vulnerabili all’interno della società.
Il SISM è infatti fermamente convinto che il compito del medico non si esaurisca nella “semplice” cura del paziente: è anche suo dovere morale e professionale la tutela del diritto alla salute, possibile soltanto dopo un’adeguata formazione su temi di Salute Globale come i determinanti e le disuguaglianze in salute, la cooperazione internazionale, la medicina delle migrazioni ed il rapporto tra salute e ambiente.
In questo contesto nascono attività che permettono agli studenti di acquisire coscienza del ruolo sociale della loro futura professione, offrendo loro la possibilità di considerare i concetti di benessere e malattia in una prospettiva ben più ampia di quella prettamente clinica.
La Standing Committee On Human Rights and Peace a livello locale è coordinata dal LORP.
Mail: lorp@chieti.sism.org

Il Wolisso Project è un progetto voluto dai giovani per i giovani, nato per offrire agli studenti di Medicina e Chirurgia la possibilità di confrontarsi con il mondo e aprire i propri orizzonti a realtà lontane. Dal 2005 sono partiti più di 200 studenti del SISM per l’Etiopia e la Tanzania e hanno affrontato un mese di tirocinio in un ospedale in cui sono presenti i Medici con l’Africa Cuamm. Scopri come partire e quali sono le attività promosse dal Wolisso Project nel campo della salute globale e della cooperazione sanitaria internazionale!
Per maggiori informazioni visitate il sito http://www.wolisso.sism.org

Nell’ambito delle proiezioni di film del SISM di Chieti intitolate “SISMovies Cineforum”, la sezione SCORP della rassegna offre la possibilità di assistere a film su tematiche inerenti la salute globale, i diritti umani e la pace, al termine dei quali si apre un mo-mento di condivisione e riflessione sui temi trattati dal film e sulle eventuali riflessioni che il filmato ci ha stimolato.

ILDiritti Umani e Pace